28 SP_MAGGIO 2020
Un cristiano attraversa, per pochi secondi, la frontiera...e viene abbattuto.
Migliaia di mussulmani arrivano...e noi li salviamo.
#siamodiversi
Pubblicato in Sicurezza e criminalità
28 SP_MAGGIO 2020

Riflettendo sui fatti di Parigi e sulle drammatiche avvisaglie che li hanno preceduti - mi riferisco all’attentato al periodico satirico Charlie Hebdo, ma anche all’escalation di violenze in Medio Oriente - credo si debba affermare con forza che siamo nel bel mezzo di una stagione in cui il rapporto tra Occidente e stranieri di religione islamica debba essere riformulato.

Come Lega Nord puntiamo innanzi tutto sul tema della sicurezza che non può più essere trascurata né per superficialità né per paura di essere tacciati di pregiudizio nei confronti dei musulmani che vivono nel nostro e nei Paesi europei. Se è vero che circa il 10% dei giovani francesi credenti nel Corano, giovani nati e cresciuti in Francia, non condannano gli eccidi di Parigi, è inutile continuare a cercare il problema altrove: il problema è qui, in casa nostra, ed è profondamente radicato nel tessuto sociale.
E neppure dovremmo esser tacciati di islamofobia se sviluppiamo atteggiamenti giustamente diffidenti. Alla comunità musulmana e ai sindaci chiediamo di unirsi per individuare quegli elementi di potenziale pericolo per tutta la società civile, perché gli estremismi siano giustamente perseguiti e condannati.

Pubblicato in Sicurezza e criminalità
28 SP_MAGGIO 2020

da Piacenza24.eu del 3 novembre 2015 - Massimo Polledri, consigliere comunale leghista a Piacenza ha presentato una interrogazione sulla manifestazione del 4 Novembre, Festa dell'Unità nazionale e Giornata delle Forze armate italiane, che solitamente si tiene sulla pubblica piazza ma che quest'anno si celebrerà in modo appartato in viale Malta. Polledri sottolinea che "la cerimonia prevede che il corteo che porterà la corona dovrà passare furtivamente dal retro del monumento perché il frontespizio è occupato dalle bancarelle di salumi e formaggi".  "Il rispetto e l'onore per chi ha compiuto il sacrificio estremo - prosegue Polledri - coniugato alla pietà dei morti quest'anno non sono stati esercitati. Anzi, è da ritenersi offensiva la scelta di Prefettura e Comune di non liberare Piazzetta dei Mercanti, tanto è vero che l'Associazione orfani e Vedove di Guerra diserteranno per protesta la manifestazione e non invieranno neanche il labaro".
Polledri prosegue ricordando che la festività delle Forze Armate è particolarmente di attualità in questi momenti dove i nostri soldati sono impiegati nei più caldi scenari mondiali.
"Voglio sapere come si è arrivati a tanta mancanza di delicatezza e rispetto - conclude polemicamente il consigliere comunale- Credo che questo Prefetto abbia mal onorato i caduti. Attendo le scuse delle autorità responsabili".

Pubblicato in Sicurezza e criminalità
28 SP_MAGGIO 2020

Il Comune di Piacenza garantisca il patrocinio gratuito nei processi penali a cittadini di Piacenza che, vittime di un delitto contro il patrimonio o contro la persona, siano incorsi nell'imputazione di eccesso colposo di legittima difesa.

Pubblicato in Sicurezza e criminalità
JoomShaper