15 Dic 2017

Benvenuti nel nuovo totalitarismo

La vita è un bene prezioso e insostituibile ma ieri, con l’approvazione del testo di legge sul biotestamento è stato dato il via libera all’autodeterminazione per la morte, facendo entrare nel nostro ordinamento il diritto all’eutanasia.

La Lega Nord, e la linea di Matteo Salvini, sono sempre state in prima linea contro questa legge ma non è bastato a frenare, soprattutto, una sinistra che sentiva l’obbligo di portare a casa un vessillo da sventolare poi nella prossima campagna elettorale.

Quello che ancora a molti non è probabilmente chiaro è che la vita non è un bene disponibile; l’approvazione di questa legge segna l’abbandono del soggetto debole e la compromissione della professione medica. Servirà per questo, a partire da oggi, un lavoro culturale per evidenziare come il medico opera per il bene del paziente e non per far rientrare i conti della sanità pubblica.

La legislatura che giunge ormai a conclusione, verrà ricordata come quella con la più alta concentrazione di leggi avverse alla famiglia e alla vita: in questi ultimi cinque anni sono state approvate leggi e pronunciate sentenze, grazie anche alle quali oggi ci ritroviamo in un Paese che registra un drastico calo delle nascite, al quale ora affiancheremo un significativo aumento dei morti.

Scritto da 
Pubblicato in Medicina e salute
Letto 278 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Massimo Polledri

Piacentino doc, sono neuropsichiatra infantile in aspettativa dal 2001, anno in cui ho intrapreso l’incarico parlamentare.
La profonda adesione ai valori tradizionali della famiglia, dell’impegno sociale e civico mi ha spinto a schierarmi con la Lega Nord, l’unico movimento sorto realmente per produrre un profondo cambiamento e la cui azione moralizzatrice ancora oggi motiva la mia azione politica.

Sono cresciuto insieme alla Lega, passando dalla segreteria cittadina di partito a quella provinciale e al ruolo di consulente in materia sanitaria per il partito e per la coalizione di centro-destra al governo.

Sanità , sviluppo, impresa, energia e mondo produttivo sono gli ambiti in cui ho maturato esperienza e competenza politica, grazie anche alla partecipazione alla commissione parlamentare Attività  produttive, commercio e turismo in qualità di capogruppo per la Lega.

JoomShaper